AAA Cercasi Nuovo Artigiano

AAA Cercasi Nuovo Artigiano.

Excerpt:

L’obiettivo dell’iniziativa è rilanciare la figura dell’artigiano in una chiave rinnovata: meno folkloristica e più attenta all’innovazione. Come? Provando a costruire un ponte tra due mondi oggi troppo distanti per cultura e linguaggio: quello della creatività e della produzione artigianale.

Steelè, Design Manifesto

MANIFESTO PROGETTUALE PER UN’OFFICINA DI DESIGN

Questo manifesto è un programma in sette punti per tracciare  l’attività progettuale di Steelè e dare a progettisti ed operatori coinvolti uno strumento per orientarsi nei progetti futuri.

L’identità
Steelè è un’officina, un’ officina di design dove creare un’alternativa rispetto al design convenzionale. Il contesto economico sta cambiando la scala dei valori e per il design è il momento di intraprendere un processo creativo capace di tornare a stupire. Vogliamo utilizzare la cultura del territorio come caratteristica che ci contraddistingue.

L’artigianato
L’artigianato locale come risorsa. Grazie all’alta qualità tecnica tramandata negli anni dai nostri artigiani possiamo recuperare forme di produzione ancora interessanti e ricche di storia. Cerchiamo di abbinare questi saperi autentici in modi sempre nuovi aiutati anche dalle tecnologie all’avanguardia disponibili grazie alle industrie del territorio. Lavoriamo con fornitori locali favorendo la collaborazione tra professionalità differenti al fine di giungere a soluzioni creative inedite.

L’opportunità
Siamo un officina che crea idee e quindi lavoro. Qui i giovani designer hanno la possibilità di mettersi in mostra in un contesto che può realizzare realmente le loro idee. Lavorando in officina con professionalità diverse si creano sempre soluzioni autentiche e personali.  Un’opportunità di mettersi in gioco anche per quelle fabbriche e artigiani che vogliono rivalutare i loro prodotti attraverso nuovi processi creativi.

Il concetto
Il design che racconta storie. In un mondo di prodotti così uguali tra loro, cerchiamo di raccontare una storia anzichè puntare solo all’estetica del prodotto. I nuovi progetti dovranno essere connessi con la filosofia dell’azienda, rivalutando la fabbrica come estetica, il basso profilo come qualità, la bassa serialità come scelta consapevole. Il lavoro congiunto di progettisti e artigiani costituisce un’ “ideAzione di cose” concretizzata in oggetti che raccontano una storia coinvolgente, in aggiunta ad avere una funzione pratica, ove quest’ultima deve essere espletata in modo esemplare.

Il processo
Il design come processo. Un processo fatto dalle persone. Il designer è responsabile della pianificazione dell’intero ciclo di vita del prodotto, dall’idea concettuale alla funzione pratica, dalla produzione allo smaltimento. Attraverso il network produttore-creativo-artigiano favoriamo uno scambio di stimoli e opinioni tra chi pensa, realizza o acquista le nostre collezioni.

Il materiale
Il metallo, in particolare l’acciaio, ricopre un ruolo fondamentale perché materiale dominante in officina. Lo lavoriamo in modo sempre nuovo seguendo il nostro stile ruvido e industriale. Preferiamo l’acciaio nel suo aspetto naturale (decapato) oppure corroso (corten). I trattamenti superficiali che utilizziamo hanno un effetto estetico grezzo, ma allo stesso tempo attraente, mantenendo una tonalità che ci contraddistingue come il grigio opaco, il brunito o il color ruggine.

La sostenibilità
Valutiamo con attenzione il ciclo di vita e l’impatto ambientale di ciò che si progetta avendo sempre come obiettivo la qualità e la durevolezza del prodotto. Progettare in modo sostenibile non sta solo nel curare al massimo il dettaglio, ma anche nell’utilizzare le risorse evitando sprechi selezionando con cura mezzi, formati e materiali. Riutilizziamo l’esistente per creare qualcosa di nuovo e, quando possibile, impieghiamo materiali riciclati, eco-compatibili e certificati.

I designers di Steelè



© Copyright Steele | officina di stile -